Uscita collettiva “La festa dei Giudei”

Per le celebrazioni della Settimana Santa, il Club Venerdì 6 aprile organizza un’uscita fotografica collettiva nel paese di San Fratello nei Nebrodi Messinesi, dove per il Veneredì Santo impazza “La festa dei Giudei”.
La partenza è fissata alle ore 10:00 dal piazzale antistante l’ipermercato LIDL sito a Lentini in via Francofonte.

Il Giudeo di San Fratello non è semplicemente un personaggio folkloristico come molti pensano, non è colui che con il suono della sua tromba dà un aspetto del tutto insolito alle celebrazioni. Egli piuttosto rappresenta il crocifissore, il flagellatore e il soldato che affondò la sua lancia nel costato di Gesù Cristo, e coprendosi il volto, interpreta un personaggio animato da una carica emotiva folle e ad un tempo grottesca.
A gruppi e vestiti con militaresche giubbe rosse arricchite con vistosi ricami multicolori, ripercorrono le vie della cittadina con squilli di trombe, catene minacciose e campanacci in modo allegro e festoso.
La celebrazione ha il suo punto cruciale il Venerdì Santo, quando la processione religiosa che commemora la Passione di Gesù Cristo, è disturbata ed interrotta nel suo cammino dal loro arrivo burlesco per  festeggiarne la morte.  Si tratta di una drammatizzazione della Passione, deviata dall’antico copione e vissuta in modo collettivo, in cui i Giudei impersonano le forze del male che si oppongono allo svolgimento del sacro evento, fonte di salvezza per l’umanità.
Questa  singolare celebrazione è considerata a pieno titolo la festa più antica del dramma sacro popolare d’Italia.
Nella Corda pazza, Leonardo Sciascia scrive: “I Giudei sono gli uccisori di Cristo, perciò nella rappresentazione della passione di Cristo che viene condannato e crocifisso, essi demonicamente si scatenano… e ci chiediamo se alla formazione di una tale tradizione non abbiano concorso più delle ragioni calendariali e liturgiche, ragioni psicologiche, sociali e storiche.

 

Breve programma del Venerdì Santo a San Fratello

 Il Venerdì Santo è la giornata conclusiva dei Giudei che dall’alba a notte fonda girano per le vie del paese suonando le loro trombe militari.

Ore 9,00 Via Crucis col SS. Crocifisso
Ore 16,00 Celebrazione Liturgica della Passione del Signore
Ore 17,30 l’Addolorata e gli altri Misteri raggiungeranno Piazza Convento
Ore 18,00 partenza dalla Chiesa Madre (Piazza Convento) della Processione con il SS. Crocifisso e tutti Misteri.

Per ulteriori informazioni visualizzate il seguente LINK.


2 Risposte a“Uscita collettiva “La festa dei Giudei””

  1. avatar
    Alfio Curcio dice:

    Grande peppino io ci sarò

     

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per inserire un commento